Contributo per fiere ed eventi virtuali internazionali – Simest

Finanziamento a tasso agevolato con possibile quota a fondo perduto del 10% per sostenere la partecipazione fino a massimo 3 eventi di carattere internazionale, anche virtuali, tra: Fiere, Mostra, Missioni imprenditoriali o Missioni di sistemi, per la promozione di beni e/o servizi prodotti in Italia o a marchio italiano registrato.

Beneficiari

Il bando è rivolto a tutte le imprese, e in particolare alle Micro, Piccole e Medie Imprese, iscritte nel registro delle imprese e in stato di attività, che:

  • abbiano una sede legale e sede operativa in Italia
  • abbiano depositato presso il Registro imprese almeno un bilancio relativo a un esercizio completo per domande fino a € 150.000;
  • abbiamo depositato presso il Registro imprese almeno due Bilanci relativi a due esercizi completi per domande superiori a € 150.000.

Ammontare del contributo

L’importo massimo dell’Intervento Agevolativo che l’Impresa Richiedente può chiedere è pari al minore tra:

  • o euro 500.000 (cinquecentomila);
  • o il 20% dei ricavi risultanti dall’ultimo Bilancio (voce A1 del conto economico) per domande fino a euro 150.000 oppure il 20% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due Bilanci (voce A1 del conto economico), per domande superiori a euro 150.000.

Spese ammesse

Le spese ammissibili e finanziabili sono:

Spese per area espositiva:

  • affitto area espositiva, compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori; allestimento dell’area espositiva (es. pedana, muri perimetrali, soffitto, tetto o copertura, ripostiglio);
  • arredamento dell’area espositiva (es. reception desk, tavoli, sedie, vetrine espositive, cubi espositivi, porta brochure);
  • attrezzature, supporto audio/video (es monitor, tv screen, proiettori e supporti informatici, videocamere);
  • servizio elettricità (es. allacciamento elettrico, illuminazione stand e prese elettriche per il funzionamento dei macchinari qualora presenti nello stand);
  • utenze varie;
  • servizio di pulizia dello stand
  • costi di assicurazione;
  • compensi riconosciuti al personale incaricato dall’impresa (sia esterno che interno) per il periodo riferito all’esecuzione della fiera/mostra (compresi viaggi, soggiorni e trasferte per il raggiungimento del luogo della fiera/mostra) e/o direttamente collegati alla fiera/mostra stessa, come da idonea documentazione comprovante la spesa
  • Eventuali ulteriori compensi al personale incaricato dall’impresa (sia esterno che interno) sono riconosciuti nella misura massima del 10% dell’importo del finanziamento concesso;
  • servizi di traduzione ed interpretariato offline

Spese logistiche:

  •  trasporto a destinazione di materiale e prodotti esposti, compreso il trasporto di campionario;
  • movimentazione dei macchinari/prodotti.

Spese promozionali:

  • partecipazione/organizzazione di business meeting, workshop, B2B, B2C;
  • spese di pubblicità, cartellonistica e grafica per i mezzi di stampa (es. pubblicità nel catalogo ufficiale, magazine e quotidiani informativi della fiera o della mostra, a supporto dell’iniziativa, stampa specializzata, omaggistica);
  • realizzazione banner (es. poster e cartellonistica negli spazi esterni e limitrofi al centro fieristico).
  • spese di certificazione dei prodotti

Spese per consulenze connesse alla partecipazione alla fiera/mostra:

  • consulenze esterne (es. designer/architetti, innovazione prodotti, servizi fotografici/video).
  • consulenze in ambito digitale (es. digital manager, social media manager, digital maketing manager);

Spese digitali connesse alla partecipazione alla fiera/mostra:

  • fee di iscrizione alla manifestazione virtuale, compresi i costi per l’elaborazione del contenuto virtuale (es. stand virtuali, presentazione dell’azienda, cataloghi virtuali, eventi live streaming, webinar)
  • spese per integrazione e sviluppo digitale di piattaforme CRM;
  • spese di web design (es. landing page, pagina dedicate all’evento) e integrazione/innovazione di contenuti/funzionalità digitali anche su piattaforme già esistenti;
  • spese per digital marketing (es. banner video, banner sul sito ufficiale della fiera/mostra, newsletter, social network);
  • servizi di traduzione ed interpretariato online;
  • spese consulenziali professionali per le verifiche di conformità alla normativa ambientale nazionale.
  • spese per consulenze finalizzate alla presentazione e gestione della richiesta di Intervento Agevolativo per un valore fino a un massimo del 5% dell’importo deliberato. Il riconoscimento delle suddette spese è subordinato alla preventiva trasmissione a SIMEST del contratto e della dichiarazione di indipendenza del consulente, in fase di presentazione della domanda e/o nelle fasi successive del finanziamento;

 

Modalità di presentazione

La domanda va inviata attraverso una procedura di click-day.

Tempistiche

Apertura portale per l’invio domanda giovedì 27 luglio alle ore 09:00.

Fondo Perduto fino al 10% e Finanziamento Agevolato fino ad un massimo di € 500.000. Il bando permette di recuperare le spese sostenute per la partecipazione fino a 3 fiere oppure per spese da sostenere per l’inserimento nei mercati esteri, la transizione digitale ed ecologica, piattaforme e-commerce, certificazioni e consulenze e le spese per le prestazioni professionali di un Temporary Manager.

Il team finanza agevolata è a disposizione per qualsiasi informazione aggiuntiva e per una valutazione di fattibilità costi/benefici del vostro progetto di spesa.

Per maggiori informazioni

Siamo a disposizione per supportarvi nella valutazione dell’opportunità e nella predisposizione della domanda.
info@scuadra.it oppure 0423.496.792.

oppure compila il form sottostante