Scuadra supporta il cambio di prospettiva, l'evoluzione del posizionamento e l’approccio diversificato come generatori di innovazione.


Team di crisi per la gestione del cambiamento


Pubblicato il 04.05.20 da Scuadra

La situazione di emergenza causata dal Corona Virus COVID-19, anche se con caratteristiche differenti, dal punto di vista di gestione delle crisi non è poi molto diverso da altre crisi già affrontate in passato.

Le aziende che sono state capaci di adattarsi meglio al nuovo contesto sono quelle che hanno evidenziato due caratteristiche fondamentali:

  1.      capacità di costruire un piano di crisi per affrontare le nuove condizioni di mercato e di contesto;
  2.      capacità di mettere in atto i cambiamenti necessari quasi in tempo reale.

Uno dei 4 principi espressi nel Manifesto Agile (https://agilemanifesto.org/iso/it/manifesto.html) cui vi rimandiamo dice testualmente: 

“ … Rispondere al cambiamento più che seguire un piano…” 

Ovvero pur considerando fondamentale per un’azienda avere un piano (piano strategico, piano commerciale, pianificazione finanziaria, pianificazione della produzione, piano di approvvigionamento, …) si ritiene più importante la capacità di un’azienda di rispondere al cambiamento.

Se pensiamo alle ultime crisi affrontate, come nel 2008 o nel 2013, le aziende che sono riuscite ad attraversare il periodo critico sono quelle che hanno saputo rispondere tempestivamente al cambiamento, ripensando sé stesse:

  1.      modificando la propria struttura dei costi, rendendola adatta al nuovo contesto competitivo;
  2.      attivando il controllo di gestione e la pianificazione finanziaria;
  3.      coinvolgendo il personale aziendale sulle scelte fatte, in modo che tutti o quasi fossero agenti del cambiamento;
  4.      puntando su investimenti che rendevano più efficienti ed automatizzati i processi di lavoro;
  5.      modificando la propria organizzazione interna, creando standard di lavoro al fine di evitare sprechi di risorse;
  6.      spingendo sulle attività commerciali verso l’estero;
  7.      creando collegamenti o partnership con altre aziende del territorio, in modo da aumentare le dimensioni e la capacità di “stare sul mercato”;
  8.      integrando le competenze necessarie alle nuove sfide ed ai nuovi mercati, come quelle in marketing, informatiche, lingue, web;

Come può un’azienda rispondere al cambiamento in modo tempestivo?

La prima cosa da fare è creare un gruppo di persone che dovrebbe un po' uscire dai compiti ordinari con il compito chiaro di gestire la crisi derivata dal Corona Virus COVID-19.

>> QUI trovate un nostro ulteriore approfondimento con la descrizione di come dovrebbe essere composto il team nonchè compiti ed obiettivi

 

Articolo scritto da Marco Rosina

Organizzazione e risorse umane. Riservatezza delle informazioni.

 


Tags: change management, Risorse Umane

Condividi tramite:


Lascia un commento


Per lasciare un commento devi essere collegato con il tuo profilo.


Commenti

Al momento non è presente alcun commento.


Copyright © 2020 - Rete Scuadra
Privacy Policy
Credits