Attraverso la DGR 1967 la Regione Veneto ha stanziato circa 3 milioni di euro per le PMI che acquistano servizi per l’internazionalizzazione.

BENEFICIARI

Possono presentare domanda Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), i consorzi, le società consortili, le società cooperative e le Reti di Imprese dotate di personalità giuridica con unità operativa attiva in Veneto.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili i progetti che prevedano l’acquisizione di servizi specialistici per l’internazionalizzazione, con la possibilità di selezionare fino ad un massimo di 4 diverse tipologie di interventi, con importi cumulabili tra loro:

A.1 – Pianificazione promozionale

B.1 – Pianificazione strategica

B.2 – Supporto normativo e contrattuale

C.1 – Affiancamento specialistico attraverso un Temporary Export Manager (TEM)

BENEFICIO

L’ammontare di spesa massima ammissibile al sostegno, derivante dalla somma delle spese preventivate su ciascun servizio specialistico selezionato, non potrà essere superiore ad euro 50.000,00.

 

>> Per tutte le altre informazioni in merito al bando vi invitiamo a scrivere una email a info@scuadra.it